Paul Dini preannuncia un suo nuovo team-up per la DC Comics

Fumetti
Gianfranco Autilia

Il celebre fumettista Paul Dini è noto per il suo lavoro alla DC Comics e, soprattutto, per aver co-creato il personaggio di Harley Quinn. Recentemente, sul suo profilo Facebook, ha postato delle criptiche foto che sembrano anticipare qualche suo futuro progetto in casa DC.

Feeling cryptic tonight.

Pubblicato da Paul Dini su Sabato 3 novembre 2018

“Mi sento criptico stasera” ha scritto Dini, il quale ha pubblicato un collage di immagini che mostra una pianta di edera velenosa, un uccello bianco e nero, una bambola e un coniglietto marrone.

Sicuramente alcuni accaniti lettori DC non ci hanno messo molto a decodificare il significato di queste particolari foto scelte da Paul Dini, dato che un appassionato ha commentato il post dell’autore scrivendo che le immagini in questione si riferiscono rispettivamente ai personaggi di Poison Ivy, Magpie, Baby Doll e March Hare e che servono ad anticipare un futuro team-up tra di loro. Per replicare il fan, Dini ha risposto con le seguenti parole: “Sì. E presto”.

Un team-up di questo calibro rientrerebbe di certo nelle corde di Dini, dato che lui stesso ha lavorato in diverse occasioni sul personaggio di Poison Ivy, co-creando inoltre Baby Doll e March Hare. Non ci resta che attendere maggiori informazioni al riguardo per saperne di più.

Fonte: CBR

Altri articoli in Fumetti

Age of X-Man: le prime pagine di The Amazing Nightcrawler #1!

Gianfranco Autilia18 Febbraio 2019

Marvel: Panini Comics annuncia tre nuovi volumi “Panini Direct” per aprile e maggio!

Gianfranco Autilia17 Febbraio 2019

Marvel: gli eroi diventano Asgardiani nelle variant cover celebrative di War of the Realms

Gianfranco Autilia17 Febbraio 2019

Detective Comics #1000: Snyder e Capullo introdurranno un nuovo gruppo DC

Gianfranco Autilia17 Febbraio 2019

Detective Comics #1000, svelati tutti i contenuti dell’albo DC Comics

Gianfranco Autilia17 Febbraio 2019

X-Men Blue: Cullen Bunn parla dei suoi progetti non concretizzati

Gianfranco Autilia17 Febbraio 2019