My Heroes Have Always Been Junkies – primo graphic novel per Ed Brubaker e Sean Phillips

Fumetti
Gianluca Grasso
Appassionato di videogame, fumetti e di cinema trash sin dall' infanzia. Ama vivere la sua vita facendo battute squallide seguite da imbarazzanti silenzi...

Appassionato di videogame, fumetti e di cinema trash sin dall' infanzia. Ama vivere la sua vita facendo battute squallide seguite da imbarazzanti silenzi...

My Heroes Have Always Been Junkies, è il titolo del nuovo progetto a fumetti di Ed Brubarker e Sean Phillips (autori di Criminal, Fatale e Kill or Be Killed); questa sarà la prima graphic novel firmata dal duo, e sarà pubblicata in america il prossimo ottobre da Image Comics. Proprio la casa editrice americana aveva concesso ai due un accordo quinquennale, che gli dà il completo controllo sui propri progetti.

La storia rievocherà le ambientazioni noir che tanto contraddistinguono i due autori, ma questa volta racconterà anche una storia d’amore. Qui di seguito la sinossi della graphic novel.

Sin dalla morte della madre tossicodipendente, Ellie è stata ossessionata dai “drogati famosi”. Quelle tragiche anime artistiche attirate da aghi e pillole sono da sempre state i suoi angeli e i suoi idoli. Ma quando Ellie finirà in una lussuosa clinica di riabilitazione dove nulla è come appare… troverà un amore ancora più pericoloso, scoprendo quanto facilmente droghe e omicidi si accompagnino l’un l’altro.

Brubaker parlando del suo nuovo progetto, dice: “Da tempo, io e Sean volevamo fare la nostra versione di un fumetto romantico, ma poi si è fisiologicamente evoluta in una storia crime. Questo mi permette di toccare alcune delle mie personali ossessioni legate alla cultura pop, tornando ai tempi della mia adolescenza e al tipo di problemi nei quali ti cacci solo quando sei giovane”. […] “Venendo da un progetto lungo come Kill or Be Killed, ci sembrava che fosse il momento perfetto per sperimentare con il formato e realizzare un graphic novel. Siamo entrambi molto entusiasti di creare qualcosa che è stato progettato direttamente in volume. Per noi, dopo quasi 20 anni di collaborazione, è una novità”.

Fonte: CBR

Altri articoli in Fumetti

Captain Marvel #1, ecco le variant di Artgem, Nakayama e altri artisti

Gianfranco Autilia14 Dic 2018

Catwoman, Joëlle Jones non disegnerà il numero 7 della serie DC Comics

Gianfranco Autilia14 Dic 2018

Thor e Valchiria vengono imprigionati nelle prime pagine di Thor #8

Gianfranco Autilia14 Dic 2018

Defenders: The Best Defense #1, ecco le prime pagine dell’albo Marvel

Gianfranco Autilia14 Dic 2018

Ecco tutte le variant cover di Phil Noto per gli 80 anni della Marvel

Gianfranco Autilia14 Dic 2018

Batman: Creature of the Night, posticipata l’uscita dell’ultimo capitolo

Gianfranco Autilia14 Dic 2018