Marvel: Gerry Duggan svela la missione del Punitore in War of the Realms

Fumetti
Gianfranco Autilia

Ad aprile prenderà il via oltreoceano War of the Realms, il maestoso evento fumettistico della Marvel Comics orchestrato da Jason Aaron (testi), Russell Dauterman (disegni) e Matthew Wilson (colori). Nel corso della sua pubblicazione, questa saga lancerà diversi tie-in incentrati sui personaggi più centrali del Marvel Universe: il 17 dello stesso mese, sempre negli Stati Uniti, approderà sugli scaffali delle fumetterie il primo numero di War of the Realms: Punisher, una miniserie del Punitore composta da tre capitoli scritta da Gerry Duggan per i disegni di Marcelo Ferreira. In questa sua nuova missione, Frank Castle tenterà, come gli altri eroi, di fronteggiare le forze invasori di Malekith, il quale ha scatenato una battaglia per le strade di New York con l’intento di dominare la Terra. L’antieroe di casa Marvel dovrà oltretutto proteggere lo staff e i pazienti di un ospedale dagli attacchi che infuriano a causa della guerra.

War of the Realms: Punisher #1, cover di Juan Ferreyra.

Intervistato dal portale Comic Book Resources, Duggan ha parlato delle sue esperienze – sia da fan che come scrittore – con il Punitore, rivelando anche il ruolo di quest’ultimo nella Guerra dei Regni.

“Ho sempre apprezzato una buona storia del Punitore, e da piccolo facevo un passo indietro per trovare la sua prima apparizione negli scomparti dei numeri arretrati, ed erano proprio lì gli albi di Mike Zeck e Steven Grant degli anni ottanta. Sono un grande appassionato, e amo davvero tanto quel che Matthew Rosenberg e i suoi collaboratori stanno facendo con l’attuale serie del Punitore. Ciò significa che ho una patata bollente per le mani da gestire, ma penso che quel che abbiamo pianificato per War of the Realms sarà molto divertente.Credo di aver scritto un’apparizione da guest star veramente breve di Frank in un numero di Deadpool. Per me è un personaggio complesso da sceneggiare: voglio farlo per bene. Ci sono talmente tante belle storie del Punitore qui fuori, e non voglio semplicemente giocare a un Karaoke con quel materiale.

Questa è una storia concentrata: la Guerra dei Regni giunge a Manhattan e Frank si guarda intorno e interpreta tutto ciò come un ennesimo fallimento degli Avengers. Lui pensa che è un qualcosa che sarebbe dovuto essere fermato prima che colpisse Manhattan. Ora che la battaglia è alle sue porte, dovrà lottare a modo suo. Sta andando di strada in strada e di casa in casa per assicurarsi che le persone possano sopravvivere a questa zona di guerra. Quanto finisce per fare, però, è vedere una situazione particolare che sembra risolvibile e concentrarsi per sistemare le cose; un ospedale ha bisogno di evacuare da Manhattan. Frank decide di guidarli lungo il Lincoln tunnel — questa è la nostra miniserie. Credo che la sua strategia di battaglia renderà la lettura divertente.”

In merito agli alleati di Castle, l’autore ha spiegato: “Frank sa che non può fare tutto questo da solo, e non è come se lui potesse andare a chiedere aiuto alla Avengers Mansion. Dunque dirotta un autobus della prigione e “ingaggia” i detenuti. È un po’ come Frank Castle che incontra Quella sporca dozzina, ma in un certo senso spera che nessuno di loro ritorni sano e salvo.

Quel che posso dire è che Frank formerà la sua squadra, che loro siano volenti o nolenti, ed è una trama piuttosto semplice dopo questo. Devono farsi strada verso un tunnel e portare queste persone fuori dall’ospedale… altrimenti le cose potrebbero andare in un’altra maniera. Si spera che il coinvolgimento dell’equipaggio del Punitore contribuisca ai fini della storia. L’organizzatore che c’è in me direbbe che alcune di queste persone sono qui per morire mentre altri sono lì per uscirne vivi. Sapevo di avere Frank a disposizione soltanto per un po’ di uscite, e sapevo anche che questa sarebbe dovuta essere una storia del Punitore e di War of the Realms, quindi questo è un modo di avere la botte piena e la moglie ubriaca. Abbiamo i tipi cattivi che Frank “ingaggia”, e i tipi cattivi che stanno minacciando la sua casa e tutti coloro che vivono sulla Terra.

Inoltre, ci sono due lati di Frank. Quello dell’anti-eroe, e la parte che considero essere un nemico vero e proprio. Uccidere persone che non ci piacciono non lo rende necessariamente eroico. Penso che i fan del Punitore converranno che non sto cercando di scoprire l’acqua calda, ma sto invece cercando un po’ di divertirmi con il modo in cui Frank ha un significato nel mondo. Se qualcuno può prendere due piccioni con una fava è certamente Frank Castle. Questo è il suo piano durante la Guerra dei Regni.

È divertente vedere il Punitore in questo scenario, ma non è esattamente un pesce fuor d’acqua. Le forze invasori sono venute qui per uccidere persone, quindi non ha importanza quale sangue spargeranno. Se questo è il loro obiettivo, Frank dovrà scoprire qual è il colore del loro sangue. È una storia cupa, ma ha comunque un senso dell’umorismo.”

Per concludere, lo scrittore statunitense ha anche rivelato quel che pensa riguardo all’artista Marcelo Ferreira, visto recentemente all’opera sulle pagine di Spider-Force.

“Sì, il suo Frank è fantastico e sta infondendo vita in questo mondo. Le tavole che ha realizzato sono semplicemente incredibili. Sta davvero lasciando il segno sul Punitore in un breve lasso di tempo. Sta lasciando un marchio indelebile sul personaggio, il che è fantastico.

Questa è una miniserie autonoma, ma c’è una vera opportunità di non raccontare soltanto una storia cool, ma anche di lasciare qualcosa per il Punitore mentre si va avanti. Vedremo se riusciremo a centrare l’obiettivo. Io sospetto fortemente che lo faremo.”

Di seguito vi riportiamo la sinossi ufficiale di War of the Realms: Punisher #1.

“IL PUNITORE: VENDICATORE DI MIDGARD! La Guerra dei Regni ha portato mostri nelle strade di New York City, ma New York ha già un suo mostro personale… Frank Castle, ALIAS IL PUNITORE! E sarà condannato all’inferno se lascerà che un gruppo di tiranni da due soldi dei Dieci Regni terrorizzi la sua città. Ma dal momento che è un uomo contro un esercito di mostri, il nostro protagonista potrebbe presto finire a Hel! La Guerra dei Regni sta per incontrare un uomo che vale per un esercito. Aspettatevi punizione!”

Fonte: CBR

Altri articoli in Fumetti

Marvel Comics: Phil Lord scriverà una storia di Spider-Man Annual #1!

Gianfranco Autilia20 Aprile 2019

Marvel, Wolverine e Capitan America saranno protagonisti del one-shot Weapon Plus #1!

Gianfranco Autilia20 Aprile 2019

Amazing Spider-Man: Dan Hipp firmerà una back-up story, ecco la sua variant per il #25!

Gianfranco Autilia19 Aprile 2019

Marvel Comics cancella X-23 con il numero 12?

Gianfranco Autilia19 Aprile 2019

Ms. Marvel: ecco il nuovo costume di Kamala Khan concepito da Minkyu Jung!

Gianfranco Autilia19 Aprile 2019

Marvel Comics annuncia lo speciale Omega di War of the Realms

Gianfranco Autilia19 Aprile 2019