Marvel Comics rilancia Thanos con una nuova miniserie!

Fumetti
Gianfranco Autilia

Ad aprile, negli Stati Uniti, la Marvel Comics lancerà una nuova miniserie omonima dedicata al personaggio di Thanos. Questa serie limitata vedrà ai testi la scrittrice Tini Howard (Marvel Knights 20th, Age of Conan: Bêlit), mentre i disegni porteranno la firma dell’illustratore Ariel Olivetti, visto recentemente all’opera sulle pagine di Death of Inhumans. Di seguito trovate la cover della prima uscita realizzata dall’artista Jeff Dekal.

Il fumetto mostrerà gli inizi della relazione padre-figlia tra Thanos e Gamora a partire dal loro primo incontro. Il sito ufficiale della Marvel ha intervistato Tini Howard per saperne di più sul progetto. Ecco le parole dell’autrice al riguardo:

“Una delle mie parti preferite sul lavorare con un personaggio esistente è confrontarsi con lui, nella narrazione, con le cose che pensiamo al suo riguardo quando stiamo leggendo le sue storie. E Thanos non sta bene. Non è proprio un segreto per lui, Thanos è intelligente — sa di essere pazzo. Ma è una persona folle che è al comando di tante cose, ed è piuttosto spaventoso. Ma se chiunque è troppo spaventato per chiederglielo e lui non ha intenzione di ammetterlo a se stesso… che genere di persona lo spingerebbe a far confrontare se stesso con la propria pazzia? È qui che subentra Gamora.

Stravedo quando ci sono una ragazza intelligente e il tipo grosso e arrabbiato che diventa la sua figura paterna. Quando rifletto su come la relazione iniziale di Thanos e Gamora sarebbe potuta essere in un senso interpersonale, non quella che ci viene mostrata nei vecchi fumetti, ritorno a ‘True Grit’. Oppure penso a team-up come quelli di Sandor Clegane e Arya Stark di ‘Game of Thrones’, sapete? Queste classiche coppie dove niente minaccia il cattivo principale — tranne un bambino. E non perché i bambini siano teneri e vulnerabili, è perché sono onesti. E non hanno ancora una comprensione completa del mondo che li circonda, quindi in qualche modo sono incoscienti delle sottigliezze e del pericolo. E Gamora è ancor più pericolosa di un bambino comune — perché Thanos le ha portato via tutto. Non ha nient’altro da perdere. E nel primo numero condividono un momento che non spoilererò qui — che risponde alla domanda: perché lei? Perché Gamora?”

Fonte: Marvel

Altri articoli in Fumetti

C2E2: le novità Marvel di Mark Waid, Al Ewing e altro ancora

Gianfranco Autilia22 Mar 2019

Marvel Comics mostra le variant cover internazionali di War of the Realms

Gianfranco Autilia22 Mar 2019

Marvel Comics annuncia Absolute Carnage, l’evento di Donny Cates e Ryan Stegman!

Gianfranco Autilia22 Mar 2019

IDW, Tim Seeley e Jim Terry al lavoro sul crossover The Crow: Hack/Slash!

Gianfranco Autilia22 Mar 2019

AWA, la nuova casa editrice di Bill Jemas e Axel Alonso

Gianfranco Autilia22 Mar 2019

Scott Snyder preannuncia un nuovo progetto con Francesco Francavilla!

Gianfranco Autilia22 Mar 2019