James Hudnall, autore di Harsh Realm, si è spento a 61 anni

Fumetti
Gianfranco Autilia

Come da titolo, lo sceneggiatore di fumetti James Hudnall si è spento all’età di 61 anni. A diffondere questa triste informazione tramite Facebook è stato Matt Cossin, il quale stava lavorando su un nuovo fumetto assieme allo stesso Hudnall.

It is with great sadness that I make this post. But James’ sister, Susan, has informed me that my good friend, writer…

Pubblicato da Matt Cossin su Martedì 9 aprile 2019

Nel suo post Facebook, Cossin ha scritto: “È con grande rammarico che scrivo questo post. Ma la sorella di James, Susan, mi ha informato che il mio caro amico, scrittore e collega, James Hudnall, ci ha lasciati. James è stata una delle pochissime persone di cuore e genuine che abbia mai conosciuto. Ancora non ci posso credere. Posterò ulteriori aggiornamenti qui non appena li avrò a disposizione.”

Hudnall era un veterano dell’U.S. Air Force, ed entrò nell’industria del fumetto nel 1985 dopo aver assunto il ruolo di Marketing Director per la Eclipse Comics. Dopodiché, in qualità di scrittore, lanciò sempre per la suddetta casa editrice la serie Espers, per poi prendere in mano titoli come Alpha Flight (dopo la famosa run di Bill Mantlo) e Strikeforce: Morituri per la Marvel Comics e l’apprezzata graphic novel Lex Luthor: The Unauthorized Biography per la DC Comics. Realizzò inoltre alcuni progetti per la linea Epic della Marvel, ma anche per l’universo condiviso della Malibu Comics, l’Ultraverse, per cui firmò i testi della serie Hardcase. Nel 1994 diede vita per Harris Comics alla miniserie Harsh Realm, che quattro anni dopo – nel 1998 – venne trasposta come serie televisiva per la Fox dal noto creatore di X-Files, Chris Carter. Per l’editore Viz Comics, ha recentemente tradotto diversi fumetti giapponesi, mettendosi oltretutto al lavoro su qualche fumetto in formato digitale, sul romanzo Hell’s Reward e su un libro inerente alla scrittura intitolato, giustamente, The Secrets of Writing. Per di più, nel 2017 ha ricevuto l’Inkpot Award durante il San Diego Comic Con International.

Intercettato dai microfoni di Newsarama, l’attuale direttore creativo della Harris Publications Mark Mazz ha affermato: “Era un individuo veramente prolifico e straordinariamente talentuoso. La sua serie Harsh Realm pubblicata da Harris Comics, che è stata poi trasposta in una fantastica serie televisiva, è un punto alto che in tanti hanno sempre visto come l’apice massimo. La morte di James D. Hudnall è una grande perdita e ci mancherà molto.”

Fonte: CBR e Newsarama

Altri articoli in Fumetti

Hasbro celebra gli 80 anni della Marvel ricreando quattro, classiche copertine!

Gianfranco Autilia17 Luglio 2019

DC Comics: Warren Ellis e Bryan Hitch al lavoro su The Batman’s Grave!

Gianfranco Autilia17 Luglio 2019

DC Comics: Brian Azzarello e Emanuela Lupacchino rilanciano Birds of Prey!

Gianfranco Autilia17 Luglio 2019

Age of X-Man: Panini Comics annuncia per settembre “Lo Stupefacente Nightcrawler” e “Gli X-Tremisti”

Gianfranco Autilia17 Luglio 2019

Immortal Hulk: Ewing e Bennett festeggiano il 25° episodio con un albo oversized!

Gianfranco Autilia17 Luglio 2019

Marvel Comics lancia Amazing Spider-Man: Full Circle, un one-shot con autori stellari!

Gianfranco Autilia17 Luglio 2019