DC Comics introduce un Green Lantern asioamericano per una nuova graphic novel!

Fumetti
Gianfranco Autilia

Lo scrittore Minh Le e l’artista Andie Tong saranno il team creativo di Green Lantern: Legacy, una nuova graphic novel della DC Zoom (l’etichetta young adult della DC Comics) che introdurrà ai lettori il primo Green Lantern asioamericano: il suo nome è Tai Pham, ed è un adolescente di tredici anni che, imbattutosi nell’anello di giada della nonna, entra a far parte del corpo delle Lanterne Verdi.

“Essere ufficialmente parte del mondo DC è un sogno divenuto realtà” ha spiegato Minh Le a School Library Journal. “In effetti, se tornassi indietro nel tempo e dicessi al giovane me che avrei avuto l’occasione di scrivere un fumetto su Lanterna Verde, avrebbe fatto i salti di gioia. Oppure sarebbe svenuto. Probabilmente entrambi… sono così grato che mi sia stata data l’opportunità di creare questo personaggio.”

Andie Tong ha invece spiegato che dar vita a un supereroe come Tai è stata un’esperienza gratificante, aggiungendo: “Posso vederci molto della mia educazione, simile a ciò che Minh ha affrontato in questa storia. È stata una forte emozione infondere vita a queste esperienze e condividerle con la comunità DC.”

Con Tai Pham, la casa editrice di Burbank prosegue dunque a diversificare le sue Lanterne: Jessica Cruz, per esempio, è entrata di recente nel Corpo delle Lanterne Verdi ed è messicana americana, mentre Teen Lantern è una giovane di colore che ha esordito sulle pagine di Young Justice per la linea Wonder Comics. Infine, è doveroso segnalare che sulla serie New Superman di Gene Luen Yang è stato introdotto un inedito gruppo cinese di Lanterne Verdi. Tornando a Green Lantern: Legacy, il debutto della graphic novel è fissato negli Stati Uniti per il gennaio del 2020. Quanto segue è la sua sinossi ufficiale.

“Il tredicenne Tai Pham vive nell’appartamento sopra il negozio di sua nonna, dove la sua cameretta è piena zeppa di sketchpad e fumetti. Ma neppure i suoi disegni più fantasiosi potrebbero paragonarsi alle pittoresche avventure cui sta per imbattersi. Quando Tai eredita l’anello di giada di sua nonna, scopre ben presto che è più di quel che sembra. D’un tratto viene introdotto in un corpo di poliziotti spaziali conosciuto come le Lanterne Verdi, il suo quartiere viene invaso da bulli razzisti, e ogni volta che mette le cose nero su bianco, è costretto ad affrontare il fatto che potrebbe non essere abbastanza creativo o forte da preservare l’eredità di sua nonna. Ora Tai deve decidere che tipo di eroe vuole essere: imparerà a elevarsi sopra le sue insicurezze oppure il passato lo terrà con i piedi per terra?”

Fonte: CBR

Altri articoli in Fumetti

C2E2: le novità Marvel di Mark Waid, Al Ewing e altro ancora

Gianfranco Autilia22 Mar 2019

Marvel Comics mostra le variant cover internazionali di War of the Realms

Gianfranco Autilia22 Mar 2019

Marvel Comics annuncia Absolute Carnage, l’evento di Donny Cates e Ryan Stegman!

Gianfranco Autilia22 Mar 2019

IDW, Tim Seeley e Jim Terry al lavoro sul crossover The Crow: Hack/Slash!

Gianfranco Autilia22 Mar 2019

AWA, la nuova casa editrice di Bill Jemas e Axel Alonso

Gianfranco Autilia22 Mar 2019

Scott Snyder preannuncia un nuovo progetto con Francesco Francavilla!

Gianfranco Autilia22 Mar 2019