Black Widow, le sorelle Soska rivelano i nemici della loro miniserie Marvel

Fumetti
Gianfranco Autilia
Il mio mondo ruota intorno ai fumetti. 'Nuff said.

Il mio mondo ruota intorno ai fumetti. 'Nuff said.

Manca meno di una settimana al debutto ufficiale negli Stati Uniti di Black Widow, la nuova miniserie del popolare personaggio Marvel scritta dalle sorelle Jen e Sylvia Soska e disegnata da Flaviano. Questa serie limitata si offre di raccontare le nuove avventure della letale Vedova Nera, la quale stavolta si troverà nell’isola di Madripoor.

Durante il podcast Women of Marvel, le sorelle Soska hanno rivelato qualche dettaglio in più circa gli antagonisti che incontreremo in questa nuova sequenza di episodi incentrata sulla rediviva Natasha Romanoff, morta inaspettatamente durante Secret Empire e in seguito resuscitata come clone.

“Lei è un’assassina addestrata ed è intelligente abbastanza da non ferire le persone che non lo meritano” ha spiegato Sylvia. “E Madripoor ha un sacco di persone che lo meritano davvero. Persone come Sabretooth.”

“Sabretooth è un bravo ragazzo adesso” ha poi aggiunto Jen Soska.

Sylvia ha proseguito affermando: “Persone come il Barone Zemo. Lui non è mai buono. Insomma, non appena lo vedi, sei come, ‘Sono sicuro che è lui il nemico di questo fumetto.'”

“Amo Taskmaster” ha rivelato Jen. “È davvero un personaggio divertente, perché in fin dei conti è in gamba e lo fa vedere a tutti… fa dei turpiloqui molto buoni.”

Sylvia ha infine dichiarato: “Già, e Madame Masque… è quasi come se stessero facendo un party per supercattivi.”

Con nemici di questo calibro, si prospettano pericolose ed emozionanti avventure da vivere per la Vedova Nera. La prima uscita di Black Widow sarà acquistabile negli Stati Uniti a partire dal 14 gennaio e avrà una regular cover di Clayton Crain, mentre le variant saranno di Mirka Andolfo, Kevin Nowlan e John Buscema (Hidden Gem). Quella che segue è la sinossi ufficiale dell’albo.

“… E L’INFERNO L’HA SEGUITA. Natasha Romanoff è stata addestrata per uccidere. Per anni ha cercato di superare quella programmazione, di schierarsi con gli angeli… di essere un’eroina. E questo dove l’ha portata? Alla morte. Uccisa da uno dei suoi pochi e veri amici che si è permessa di avere. Ora è ritornata in vita, arrabbiata come l’inferno e decisa a trovare quegli angeli migliori sempre più difficili da ascoltare. Jen e Sylvia Soska – le perverse gemelle dell’horror – si uniscono all’artista emergente Flaviano per tessere una rete di vizi, violenza e vendetta che renderanno Natasha la più grande cattiva che gli uomini abbiano mai incontrato… oppure che la faranno finire sotto terra per sempre.”

Fonte: CBR

Altri articoli in Fumetti

Marvel Comics, anche gli X-Men e il Punitore si uniscono alla Guerra dei Regni!

Gianfranco Autilia18 Gen 2019

Star Wars: Age of Rebellion si occuperà dei personaggi della trilogia classica

Giulio Pio Dima17 Gen 2019

Uncanny X-Men #11, Salvador Larroca si lamenta della colorazione delle sue tavole

Gianfranco Autilia17 Gen 2019

Tom King donerà centinaia di albi DC Comics per una buona causa

Gianfranco Autilia17 Gen 2019

Avengers, l’Agente Coulson guiderà lo Squadrone Supremo per War of the Realms

Gianfranco Autilia17 Gen 2019

Marvel Comics lancia una miniserie antologica per War of the Realms

Gianfranco Autilia17 Gen 2019