Aliens: Fire and Stone, in arrivo il fumetto che unisce tutto l’Alien Universe

Fumetti
Claudia Padalino
Dal 1988, appassionata di fumetto d'autore, non d'autore, graffiti e disegnini fatti mentre si telefona. Laureata in Editoria e comunicazione aziendale, collabora con alcuni festival pugliesi per la promozione e la diffusione del fumetto italiano. Il suo sogno: riuscire a portare come ospite in Italia Alan Moore.

Dal 1988, appassionata di fumetto d'autore, non d'autore, graffiti e disegnini fatti mentre si telefona. Laureata in Editoria e comunicazione aziendale, collabora con alcuni festival pugliesi per la promozione e la diffusione del fumetto italiano. Il suo sogno: riuscire a portare come ospite in Italia Alan Moore.

Non fa in tempo ad arrivare il film nelle sale italiane che viene subito affiancato dal fumetto.  L’11 maggio uscirà nelle sale italiane Alien: Covenant, il secondo capitolo della saga che anticipa il ciclo Alien. Il film, sequel di Prometheus, sarà affiancato in Italia dalla saga a fumetti dedicato all’universo di Alien e pubblicata da Saldapress.

Dopo il successo di vendite durante le fiere del fumetto primaverili (Romics, Napoli Comicon) del primo volume Promethea – Fire and Stone e di Alien 30° anniversarioil 12 maggio uscirà il secondo volume, Aliens – Fire and Stone. Il volume sarà composto da 104 pp. e avrà il costo di 12,90€. L’albo è scritto da Chris Roberson e disegnato da Patrick Reynolds e tratterà degli antefatti narrati in Prometheus – Fire and Stone.

aliens fire stone saldapress

Ecco un estratto della trama:

“Prima di tutto, crea un collegamento diretto tra Prometheus e Aliens – Scontro finale, cioè tra il film del 2012 e quello del 1986, e lo fa prima di Alien: Defiance (ammesso che sia questa l’intenzione del prossimo film di Ridley Scott).

Il fumetto, infatti, inizia nel 2179 su Acheron, alias LV-426, cioè nel momento in cui gli xenomorfi attaccano la colonia di terraformatori di cui fa parte Newt, la bambina che Ripley salverà proprio inAliens – Scontro finale. I protagonisti della storia, però, sono un gruppo di persone che, invece di rimanere su LV-426, scelgono di tentare una rischiosa fuga a bordo di una traballante nave mineraria. La meta? LV-223, un’altra delle lune di Calapmos. Ma, soprattutto, lo stesso pianeta in cui, 86 anni prima, è sbarcata la missione al centro del film Prometheus. E lo stesso pianeta in cui, 40 anni dopo, atterrerà l’equipaggio protagonista di Prometheus – Fire and Stone.

Il protagonista della vicenda è l’ingegnere Derrick Russell che dovrà vedersela, insieme ai suoi compagni, con una serie di minacce impreviste, tra le quali figura, ovviamente, quella xenomorfa. Ma le scoperte che farà nel corso della sua permanenza su LV-223 saranno eccezionali e spaventose. E destinate ad avere nuove conseguenze nel seguito del ciclo Fire and Stone.”

Il volume sarà disponibile in libreria, fumetteria e sul sito Saldapress.

Altri articoli in Fumetti

Peggy Carter abbraccia lo scudo di Captain America in Exiles #3

Giulio Pio Dima20 aprile 2018

Shockdom presenta SOL

Redazione20 aprile 2018

Bao Publishing presenta Iperurania

Redazione20 aprile 2018

Shockdom presenta HI/LO 3 – Live Wire

Redazione20 aprile 2018

La nuova immagine dei Fantastici 4 suggerisce il ritorno di un altro gruppo

Giulio Pio Dima19 aprile 2018

Punisher torna alle origini: non più War Machine a partire dal rilancio

Giulio Pio Dima18 aprile 2018